News
Qboxmail
Soluzioni

ETLive diventa Tracemail, con una marcia in più

Giulia Perdomini
23/11/2021

ETLive, lo strumento di Qboxmail che permette di raccogliere informazioni dettagliate su accessi ai servizi e su messaggi inviati e ricevuti, da oggi cambia nome e diventa Tracemail.

Chi gestisce gli account email professionali spesso si trova a dover rispondere a domande dei propri clienti come:

“Ho inviato un messaggio, ma il destinatario non lo ha ricevuto.”
“Stavo aspettando un messaggio, ma non mi è arrivato.”
“Non riesco ad accedere alla mia casella email, ma sono sicuro che la password sia giusta.”

Tracemail, disponibile all’interno del Pannello di Controllo di Qboxmail, fornisce in tempo reale tutte le informazioni utili per prestare assistenza velocemente e in totale autonomia.

Come Funziona Tracemail?

Per ottenere le informazioni desiderate bastano pochi secondi. I dati da inserire sono solamente il dominio, la casella email e una data.

interfaccia di ricerca di Tracemail

Tracemail analizza per l’account indicato tre flussi di informazioni:

Accessi:

  • Analisi di login e logout degli utenti all’interno dei servizi POP, IMAP e Webmail.
  • Gli accessi sono suddivisi fra andati a buon fine e falliti.
  • Per gli accessi falliti viene registrata la motivazione (es. password errata, utente disabilitato, ecc.).

Mail Inviate:

  • Le mail vengono suddivise in consegnate, respinte, in coda.
  • Permette di determinare, in tempo reale, se un messaggio appena inviato è già stato consegnato al server destinatario o è ancora in coda

Mail Ricevute:

  • Le mail vengono suddivise in accettate, in quarantena e respinte.
  • Viene fornito il risultato dei test Antivirus ed Antispam.
  • Per i messaggi respinti o posti in quarantena è possibile verificare le motivazioni per le quali il sistema di Email Security ha deciso di non consegnare il messaggio email all’utente.
Risultato della ricerca

Nuova Funzionalità: Localizza Messaggio

Localizza messaggio

Spesso i messaggi ricevuti vengono spostati in cartelle e sottocartelle dagli utenti, oppure eliminati per errore.

Da oggi, tra i dettagli aggiuntivi forniti dall’analisi delle Mail Ricevute è possibile usufruire della funzione Localizza Messaggio.
Tramite questo innovativo strumento è possibile scoprire se un’email è stata eliminata o se si trova in qualche altra cartella, cestino compreso.

Report PDF e Dashboard

La funzione Rapporto PDF consente di generare un documento contenente tutte le informazioni dettagliate relative a messaggi e accessi, facilmente condivisibile con clienti e referenti IT.

Inoltre con l’integrazione API è possibile creare dashboard e report per mostrare ai clienti quante email hanno inviato e ricevuto.

report PDF e dashboard

Scarica ora la brochure dedicata al servizio Tracemail e alle sue funzionalità.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sui servizi di Qboxmail contattaci o prova gratis Qboxmail per 30 giorni.

Utilizziamo i cookie per fornirti una migliore esperienza di navigazione, continuando ne accetti l’utilizzo. Pre maggiori informazioni visita la pagina Privacy policy.

Accetta