Qboxmail
API Email
API
News

API: nuova funzionalità per gestire la lingua e la time zone utente della Webmail

Nicolò Benigni
20/01/2020

Qui a Qboxmail la priorità è quella di offrire alle persone il miglior modo di lavorare con la propria email aziendale; allo stesso tempo vogliamo offrire ai nostri clienti e rivenditori il totale controllo su come poter configurare l’esperienza per i loro utenti.

Un aspetto fondamentale per un ottima esperienza d’uso è la localizzazione. Le persone vogliono un’interfaccia che parli la loro lingua e che si occupi di mostrargli le informazioni, come data e ora, nel formato a cui sono abituati.

Tutte queste configurazioni sono presenti nella Webmail di Qboxmail fin dal primo giorno, ma ora vogliamo portare ulteriori migliorie, dando il totale controllo di queste impostazioni anche ai nostri clienti e rivenditori.

Prima di oggi queste informazioni erano modificabili solo per l’utente finale tramite impostazioni all’interno della Webmail. Questo però lascia spazio a situazioni in cui un utente si ritrova a compiere i primi passi all’interno del servizio con impostazioni predefinite indipendenti dalle sue preferenze.

Con questo aggiornamento i nostri clienti e rivenditori possono trovare queste impostazione anche nel nostro Pannello. E’ possibile infatti impostare valori predefiniti per singolo dominio, in questo modo ogni nuovo account email creato in esso erediterà queste impostazioni in automatico. Ovviamente è possibile poi modificare questi valori su ogni singolo account email, sempre tramite Pannello.
In questo modo i nostri clienti e rivenditori posso configurare l’esperienza perfetta per i loro utenti ancora prima di dargli il controllo dell’account, tutto questo senza lasciare il Pannello.

A Qboxmail siamo grandi fan dell’automatizzazione, non è un segreto, per questo le funzionalità che ho appena citato sono completamente disponibili anche tramite le nostre API. Per tutti i nostri clienti e rivenditori che sfruttano questo potente strumento, i nuovi parametri: webmail_language, webmail_timezone, webmail_time_format e webmail_date_format portano ulteriore controllo. Trovate tutti i dettagli sulla documentazione ufficiale.

Se non trovi il tuo formato preferito tra i valori disponibili, contattaci! Siamo sempre felici di migliorarci!

Lo stesso vale per lingua, se vuoi che i tuoi utenti possano usufruire della Webmail in una lingue che non trovi tra le disponibili, puoi aiutarci a tradurla. Scrivici! E’ un processo semplice, grazie ai nostri clienti abbiamo già aggiunto il supporto all’olandese e allo svedese.

Tutti gli articoli

Utilizziamo i cookie per fornirti una migliore esperienza di navigazione, continuando ne accetti l’utilizzo. Pre maggiori informazioni visita la pagina Privacy policy.

Accetta