Usare Qboxmail

Accesso ai servizi SMTP POP e IMAP

L’accesso ai servizi di ricezione POP3 IMAP, ed invio SMTP è disponibile per tutti gli utenti Qboxmail ed avviene sempre tramite autenticazione con nome utente e password. Per la vostra sicurezza Qboxmail richiede l’accesso ai servizi utilizzando TLS/SSL.

Parametri di Accesso per Utenti

Di seguito riportiamo il dettaglio dei parametri di accesso da impostare sul proprio client email:

Accesso POP3:

  • Nome utente (es. nome@azienda.it)
  • Password
  • Hostname o server della posta in arrivo: pop.qboxmail.com
  • Porta di accesso: 995
  • Sicurezza della connessione: TLS/SSL

Accesso IMAP:

  • Nome utente (es. nome@azienda.it)
  • Password
  • Hostname o server della posta in arrivo: imap.qboxmail.com
  • Porta di accesso: 993
  • Sicurezza della connessione: TLS/SSL

Accesso SMTP:

  • Nome utente (es. nome@azienda.it)
  • Password
  • Hostname o server della posta in uscita: smtp.qboxmail.com
  • Porta di accesso: 465
  • Sicurezza della connessione: TLS/SSL
  • in caso di problemi provare la porta 25 o la 587 con opzione STARTTLS

Parametri di Accesso per Rivenditori

Per i rivenditori sono disponibili degli hostname whitelabel da impostare nei client email degli utenti, scarica il file con i Parametri whitelabel per l’accesso ai servizi di Qboxmail.

Sessioni simultanee ammesse

Al fine di preservare e mantenere costante il livello di servizio da parte di tutti gli utenti sono imposti dei limiti sul numero di connessioni contemporanee via IMAP (50 consentite) e POP3 (10 consentite) che un singolo utente può aprire da uno specifico indirizzo IP. Tale limite entra in gioco solo su un numero elevato di connessioni da parte di uno stesso nome utente, mentre per un utilizzo normale non viene mai percepito dall’utente l’esistenza di tale policy.

Nel caso in cui un utente dovesse raggiungere questo limite riceverebbe un errore sul proprio client email ed in ETLive sarà possibile trovare riscontro a questo problema.

Per i rivenditori con un elevato numero di caselle email è possibile personalizzare gli hostname di accesso ai servizi mediante l’uso di record DNS di tipo CNAME. Questo tipo di configurazione richiede l’aggiunta del dominio personalizzati all’interno del nostro certificato SSL, contattateci per maggiori informazioni.

Login Prova Gratis