API

Costruisci il tuo Mail Server in Cloud via API ed Integralo nei tuoi Processi Aziendali

Collega i tuoi applicativi di Provisioning e Fatturazione a Qboxmail ed automatizza i processi di attivazione dei nuovi servizi grazie alle nostre API.

L’obiettivo delle API di Qboxmail è rendere la gestione di un Mail Server programmabile, in maniera semplice e veloce. Con le nostre API i clienti più esigenti potranno creare un loro pannello di controllo ed integrare i servizi di Qboxmail direttamente nei loro software gestionali o di automazione aziendale.

Le API di Qboxmail sono utilizzabili con qualsiasi linguaggio di programmazione (PHP, Perl, Python, Ruby, C#, Java, Go) grazie alla piena compatibilità RESTful.

Automazione Integrazione e Notifiche via API

APIRestful di Qboxmail

Tramite le API di Qboxmail puoi adattare i tuoi sistemi di fatturazione, monitorare l’utilizzo delle caselle email o implementare sistemi di notifica degli utenti in caso di eventi sulle loro caselle email, ad esempio quando un messaggio importante finisce in Spam.

Ecco alcuni esempi di uso delle API:

  • Gestire le caselle email del tuo dominio
  • Ricevere callback via Webhook o Email
  • Implementare la tua Business Logic
  • Creare email alias e forward
  • Creare domini alias
  • Importazioni massive di domini ed email
  • Gestire i livelli antispam e le firme DKIM
  • Generare report e metriche sui consumi
  • Analizzare i log del traffico email
  • Migrazioni IMAP
Vai alla documentazione

Sperimenta con le API di Qboxmail

Qboxmail mette a disposizione degli sviluppatori un ambiente sicuro (Sandbox) per i test e lo sviluppo di applicazioni basate sulle nostre API.

Lo scopo dell’ambiente Sandbox è testare in sicurezza le funzionalità delle API e del pannello di controllo per imparare ad utilizzare al meglio gli strumenti evoluti che Qboxmail mette a disposizione.

Richiedi Accesso Sandbox
Sandbox API Qboxmail
Qboxmail